Di fretta e senza posa
Si amano gli umani.
La donna capricciosa
E l’uomo senza mani

S’incontrano in un fiato
Per una coincidenza
Tra un treno deragliato
Ed uno già in partenza.

E’ amore a prima ciarla,
Lei fugge, un po’ per vezzo,
lui cerca d’abbracciarla
ma è uomo tutt’un pezzo.

S’incastrano di gusto,
non scambiano parola,
lui sembra il tipo giusto
lei pare tanto sola.

Ma senza alcun ritegno
lui, preso sul più bello,
ricorda d’un impegno
e fugge su un battello.

Non resta che uno sguardo,
Lei attende, non convinta.
Ma poi per un ritardo
Si scopre donna incinta.