Resteranno solo ciottoli di cioccolata sui tuoi denti di latte. Ma chi ti batte? Nel sorriso, nel sacrificio, nel dentifricio? Resteranno denti a smalto imperituro, speranza di futuro. Coi denti vecchi faremo una collana, coi denti nuovi una sottana di rimorsi, di tempi trascorsi ad aspettare il rame, il gesso ed il cobalto, che diano smalto nuovo. Che facciano di un uovo domabile frittata. Resterà cioccolata e denti, che alla spicciolata, si tireranno indietro, lasciando le gengive, lascive, a scivolar le tue parole. Ché da sole non han significar.