Perché la bocca è chiusa
e sputa il sangue in testa.
In segno di protesta.

Perché la bocca è aperta
e muove il passo incerta.
E di parole abusa.

Perché la bocca ride
e svela i pochi denti.
Distratti ma contenti.